ODISSEA INFINITA. Caos Turkish Airlines: famiglia piemontese non può tornare a casa da 3 giorni

E’ un’odissea senza fine quella che ha investito una famiglia piemontese a Kuala Lumpur. I due coniugi di Monasterolo di Casotto, provincia di Cuneo, sono bloccati da sabato sette gennaio in un hotel, in attesa che si sblocchi il caos inerente ai voli della Turkish Airlines. Assieme a loro ci sono anche altri italiani di Como e Aosta. Elisa e Luca sono bloccati dalle pesanti nevicate che hanno coinvolto Istanbul, costringendo alla sospensione molti voli della compagnia. La coppia aveva trascorso le vacanze in Thailandia, ma non sono riusciti a ripartire dallo scalo in Malesia. “Stiamo bene, abbiamo il pernottamento e 3 pasti al giorno ma non sappiamo quando la Turkish Airlines ci darà un volo per tornare”, ha detto la coppia al telefono.

loop-single