LO SFOGO

Gigi D’Alessio e Lady Tata: «Basta, non siamo in crisi!»

Non è stata una settimana facile per il cantante napoletano. Il suo Festival è finito prima dell’ultima serata, con una coda di polemiche. Ma ancora una volta è stato tirato in ballo anche il suo privato

Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo

Non è stata una settimana facile per Gigi D’Alessio in quel di Sanremo. Il suo Festival è finito prima dell’ultima serata, con una coda di polemiche. Ma ancora una volta è stato tirato in ballo anche il suo privato perché è bastato non vedere in giro per la Riviera ligure Anna Tatangelo e il piccolo Andrea, l’unico figlio della coppia, per alimentare ancora una volta le voci di una crisi in corso.

La realtà però è molto più semplice: il cantante napoletano ha voluto rimanere tranquillo e concentrato sulla gara, anche se poi è finita con l’esclusione, senza con questo caricare di tensione la sua compagna e il figlio lasciandoli tranquilli a Roma. Ma, continuare a leggere notizie false sul loro rapporto, lo ha fatto infuriare: «Ho capito che certi giornali hanno bisogno di mangiare – ha detto intervistato da “Chi” – ma forse dovrei essere io a dare le notizie così almeno non scrivono caz…ate. Hanno detto che io e Anna eravamo in crisi perché non mi ha portato alla promozione del suo film: lo saremmo stati se mi ci avesse invitato», ha aggiunto ridendo perché anche in occasione del debutto sul grande schermo della sua compagna nel cinepanettone natalizio c’erano state chiacchiere su possibili dissidi dettati dalla gelosia.

Stesso discorso vale per i mancati servizi con Lady Tata e il piccolo di casa prima del Festival. Anche se loro hanno risposto a suon di post la felicità per papà Gigi al Festival di Sanremo. Loro non sono la famiglia del “Mulino Bianco” e lo scopo della partecipazione era unicamente per lanciare la canzone dedicata alla madre e promuovere il nuovo disco in uscita a fine mese quando compirà anche 50 anni.

Non ho fatto servizi con lei e mio figlio perché a Sanremo sono venuto a fare musica. È ovvio che se vado a Disneyland ci vado con loro, con chi ci devo andare?», ha aggiunto chiudendo ogni discorso, anche se negli ultimi mesi i settimanali di gossip si sono sbizzarriti su una delle coppie più chiacchierate dello spettacolo italiano: secondo alcuni addirittura finalmente Gigi e Anna nello scorso settembre dovevano andare all’altare, ma poi sono arrivati i guai finanziari del cantante a modificare tutti i programmi e da lì le voci di una possibile rottura si sono moltiplicate. Nei suoi programmi piuttosto c’è la conduzione di “Made in Sud” su Rai 2 dal mese prossimo: «Non vado a fare il simpatico, ho accettato perché nel programma ci sarà anche la musica. Intendo fare qualcosa di bello. L’obiettivo è prendere “Made in sud” e farlo diventare più nazionale. Altrimenti facciamo la fine della giuria di qualità ».

loop-single