Quella bella “Italo Disco” tutta torinese

Tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90 nasce in Italia, diffondendosi in tutto il mondo, la “Italo Disco”, rinominata dagli americani “spaghetti music”; forse con intenti di sminuire un fenomeno crescente e di grande successo. Gli anni ’80 furono veramente prolifici in tutti i generi musicali, dal Pop Italiano fino al’Electro-Pop; ci furono successi che possiamo apprezzare ancora oggi, tradotti in molte lingue e tra i più venduti al mondo. Il genere diventa talmente di massa che proliferano centinaia di produttori, artisti e di produzioni impegnati al ballo, tra cui spiccano i fratelli La Bionda (One for you, one for me), che usarono anche il nome D. D. Sound per altri successi (1-2-3-4 Gimme Some More!) tanto che la “Italo Disco”, diventa genere mainstream in pochissimi anni, totalmente indipendente dalla classifica Pop ma allo stesso tempo in grado di padroneggiarla.

Con nostalgia ricordiamo “Vamos a la playa” de i Righeira, un duo musicale italiano formato da Michael, all’anagrafe Stefano Rota e Johnson, Stefano Righi. Al loro esordio come duo si fecero infatti conoscere come Michael & Johnson Righeira, dopo aver deciso di diventare fratelli ed adottare entrambi il cognome Righeira, che Johnson aveva per scherzo ricavato brasilianizzando il suo (Righi). La vena creativa torinese non si esaurisce nel tempo, ma prosegue dando origine a una moltitudine di bands; progetti musicali innovativi, come quello dei Diecicento35, dei Foxhound, del cantautore Paolo Rigotto, per citarne alcuni tra i più significativi che non sono necessariamente legati alla “Italo Disco”. Ci sono fenomeni di riacutizzazione del fenomeno però, uno storico Dj torinese ormai brizzolato, da qualche anno ha rivitalizzato le serate, non solo torinesi, con la Dance anni ‘70/’80/’90 con il nome di GiordanoPB e il suo Disco Cafè Club. La vena creativa “Italo Disco” la troviamo in “Any Love“, creata e cantata da Alessio Felletti (al secolo Alessio), presentata in anteprima da Radio EmerGeNti EvolutioN, che con tanta semplicità ricrea le sonorità e l’ambiente della vera musica da ballare con spensieratezza.; quella spensieratezza che ben pochi musicisti riescono a dare, senza cadere in banali imitazioni.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single