Ecco come sarà la nuova casa di riposo. Un’opportunità di lavoro per 60 persone

Tra fine aprile e l’inizio di maggio inizieranno i lavori della nuova casa di riposo, sui terreni di via Giacosa. I cantieri dureranno 18 mesi e serviranno per costruire un edificio con 120 posti letto a disposizione sia degli anziani della città, sia di quelli appartenenti al resto del distretto sanitario: quindi Candiolo, Vinovo e None. Cinque posti letto saranno poi riservati agli ospiti maggiormente indigenti che, non potendo integrare la retta oltre ai contributi che percepiranno, saranno esentati dal costo della parte alberghiera del soggiorno. Importante anche la ricaduta occupazionale: la nuova casa di riposo conta di dare lavoro a circa 60 persone: tra inservienti, reparto mensa e altri servizi.

CORRI IN EDICOLA E SU CRONACAQUI DI OGGI TROVI NOTIZIA COMPLETA E FOTO
 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single