L'ANNUNCIO

Allarme rientrato, riapre il rifugio Scarfiotti a Bardonecchia

Era stato chiuso dopo la frana che si era staccata sabato scorso sopra la cresta del Gran Becco. Ancora off-limits la strada per il Someiller

Riapre i battenti il rifugio Scarfiotti (nella foto tratta dalla pagina Facebook del rifugio).

Riapre i battenti il rifugio Scarfiotti (a quota 2.165), a Bardonecchia dopo che una frana, staccatasi lo scorso 10 agosto in alta Val di Susa, sulla strada che porta al Colle del Sommeiller (al confine tra l’Italia e la Francia), sopra la cresta del Gran Becco, aveva costretto i vigili del fuoco ad evacuare alcuni villeggiatori, decretando la chiusura stessa del rifugio del vallone di Rochemolles (frazione di Bardonecchia), per motivi precauzionali.

ALLARME RIENTRATO, IL RIFUGIO RIAPRE
“Il rifugio è aperto. Da oggi, 12 agosto, torniamo ad essere pienamente operativi” si legge sulla pagina facebook dello Scarfiotti. “Vi ricordiamo che al momento il tratto di strada oltre al rifugio e fino al colle del Sommeiller rimane chiuso. Da Bardonecchia fino allo Scarfiotti si può salire senza nessun problema” recita ancora il post.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single