VIA CUMIANA

All’ex Lancia partono i cantieri. Via al restyling della fabbrica

Uno spazio polifunzionale nel futuro del vecchio immobile abbandonato

Decenni di abbandono e incuria adesso sono solo un ricordo. All’ex Lancia di via Cumiana non erano forse in molti a sperare, prima o poi, di veder comparire ponteggi e operai. E invece, i lavori per la riqualificazione del vecchio stabilimento di Borgo San Paolo sono iniziati e il quartiere può finalmente esultare. Il tutto grazie a Co-City, progetto del Comune di Torino vincitore del primo bando europeo Urban Innovative Actions e pensato per promuovere nuove forme di amministrazione condivisa con i cittadini.

Co-City aveva inserito lo stabile di via Cumiana nella categoria dei progetti di collaborazione complessi che richiedono interventi di riqualificazione ingenti. Novecentomila euro la cifra che permetterà di trasformare la vecchia fabbrica dismessa in una piccola “piazza coperta”, una sorta di spazio multi-funzionale con attività per bambini, famiglie, giovani e anziani. Per ora, gli operai stanno eseguendo manutenzione straordinaria e messa in sicurezza dell’edificio, che conta due piani ma quello terreno verrà solo consolidato senza però essere accessibile.

Le risorse a disposizione, infatti, verranno dirottate tutte sul piano superiore, che sarà completamente riadattato e i cui rinnovati spazi ospiteranno molteplici attività. Nulla ancora è stato messo nero su bianco ufficialmente, ma dopo i sondaggi e gli incontri con le organizzazioni attive sul territorio e con i cittadini sono emerse una serie di idee per integrare l’iniziale progetto Futurboita. Aule studio, biblioteche, aree giochi e spazi per mostre, spettacoli e altri eventi culturali su una superficie di quasi 600 metri quadri che sarà letteralmente aperta all’esterno in quanto non sono previste vetrate e ci sarà anche una una nuova rampa di accesso proprio su via Cumiana. Se ne saprà di più a febbraio 2020, data prevista per la fine dei lavori.

Oltre ai cittadini, ad essere particolarmente soddisfatta del restyling è la circoscrizione Tre, visto che i locali dell’ex Lancia fanno parte del comprensorio che ospita il centro civico. Una grande emozione – così la presidente, Francesca Troise – vedere concretizzarsi il lungo lavoro svolto dal bando fino ad oggi, e vedere finalmente l’inizio dei lavori che restituiranno alla cittadinanza una struttura abbandonata da decenni. A febbraio verrà aperto il primo piano, in una piazza coperta che organizzeremo insieme a cittadini, famiglie, bambini, giovani e anziani».

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single