CAVOUR

Beccato in casa con due serre per la produzione di cannabis

Un 51enne, segnalato dai cittadini, è finito in manette

La droga sequestrata dai carabinieri

Aveva realizzato due serre, lontane da occhi indiscreti, ma il viavai di persone dalla sua abitazione ha destato dei sospetti che hanno portato un italiano 51enne in manette. Alcuni residenti di Cavour hanno notato l’andirivieni dalla sua casa e hanno segnalato la situazione ai carabinieri. I militari hanno deciso di fare un sopralluogo e nell’abitazione hanno trovato una filiera di produzione di droga, con tanto di coltivazione di piante di cannabis. L’uomo aveva messo in piedi due serre, di cui una contenente 19 piantine di marijuana alte 50 centimetri e un’altra contenente 15 piante alte più di 3 metri.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single