La gioia social dei bianconeri

Buffon ringrazia tifosi: “Non ci lasciano mai soli”. Marchisio: “Ora scudetto e coppa Italia”

Il capitano esalta il 3-0 contro la Samp e abbraccia i supporter su Twitter: "Testa e cuore, fino alla fine"

Gigi Buffon (foto Twitter)

Quella con la Sampdoria “era una partita fondamentale” e la Juventus l’ha affrontata “con la testa e con il cuore giusto”. Gigi Buffon esalta il 3-0 contro la Sampdoria. E su Twitter ringrazia i tifosi bianconeri per il sostegno. “Come sempre il pubblico non ci lascia mai soli. Fino alla fine!”, scrive il portiere, che lo stadio ha accolto con una standing ovation dopo l’espulsione di Madrid e le polemiche per il discusso rigore costato l’eliminazione dalla Champions.

HOWEDES: SENSAZIONE STUPENDA TORNARE AL GOL
Con i blucerchiati è tornato tra i titolari il difensore tedesco Howedes, alla seconda presenza in campionato e in rete contro la Samp. “Sensazione stupenda tornare a giocare con un gol dopo almeno cinque mesi lontano dai campi – si legge nel tweet del difensore -. Ancora meglio quando succede in partite così importanti. Ci avviciniamo di un altro passo”.

KHEDIRA: CONGRATULAZIONI BENEDIKT, GRANDE VITTORIA
Howedes viene festeggiato dal connazionale Khedira: “Grande vittoria casalinga che ci avvicina allo scudetto – il tweet -, felice di aver segnato di nuovo. Congratulazioni per il tuo primo gol Benedikt“.

DYBALA: BENE HOWEDES
Anche Dybala si congratula con Howedes nel suo breve tweet, scritto in tedesco e poi in italiano, con tanto di bandierine con i colori della Germania.

MANDZUKIC: COMBATTIAMO E VINCIAMO INSIEME
Vittoria merito del gruppo secondo Mandzukic, l’attaccante più in forma della squadra, al terzo gol in due partite: “Giochiamo insieme, combattiamo insieme, vinciamo insieme” ha twittato il croato, allegando una foto della squadra durante un abbraccio collettivo.

MARCHISIO: ORA SCUDETTO E COPPA ITALIA
“Ripartiamo dal vostro affetto e dall’abbraccio dello Stadium” ha twittato Claudio Marchisio commentando una foto dell’Allianz Stadium. “Avanti a testa alta, ma sempre tutti insieme! Dobbiamo portare a casa Campionato e Coppa Italia senza se e senza ma” l’imperativo con cui il “Principino” ha concluso il suo post.

CHIELLINI: VINCERE PER CANCELLARE LE DELUSIONI
Vincere è “L’unico modo per cancellare le delusioni – è il pensiero di Chiellini -. Ancora. Fino alla fine! Avanti così”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single