IL FATTO

Chivasso, ruba un cellulare a bordo di un treno e si dà alla fuga: denunciato

L'uomo, 38enne marocchino, è stato rintracciato dalle telecamere di sorveglianza. Il telefono è stato restituito alla vittima

Fonte: Depositphotos

Ha sottratto con la forza il cellulare dalle mani di una donna a bordo di un treno regionale sulla tratta Milano-Torino e si e dato alla fuga. Gli operatori Polfer, però, lo hanno rintracciato e denunciato, ed il telefono è stato restituito alla vittima.

IL FATTO
E’ accaduto la settimana scorsa: la donna ha subito denunciato il furto all’ufficio di polizia di stazione, fornendo una dettagliata descrizione del ladro. Gli agenti, quindi, si sono messi a lavoro e, tramite le riprese delle telecamere di sorveglianza, hanno rintracciato l’uomo, che si trovava ancora in stazione. Dopo i dovuti accertamenti l’uomo è stato fermato e denunciato per furto con l’aggravante di aver commesso il reato con violenza. Il telefono è stato restituito alla vittima.

IL BILANCIO SETTIMANALE
Sono 16 le persone indagate e 2592 identificati, di cui 633 stranieri, 85 minori e 659 con precedenti di Polizia, 90 veicoli controllati: questi i risultati dell’attività settimanale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta. Ben 258 pattuglie in stazione e 108 a bordo treno, 285 treni scortati e 23 pattuglie antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori, 29 servizi lungo linea e 9 di Ordine Pubblico.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single