Passati al setaccio altri quattro locali: in totale elevate sanzioni per più di 32mila euro

Controlli a San Salvario: denunciato il titolare del ‘Club 84’ e multe per 8mila euro

Riscontrate diverse irregolarità di natura amministrativa e penale nel locale di corso Massimo d’Azeglio

Controlli a San Salvario, quartiere della movida di Torino. Gli agenti del commissariato Barriera Nizza, con la collaborazione della polizia municipale, dell’Asl e dell’ispettorato del lavoro, hanno passato al setaccio cinque locale.

Sanzionati per un importo di quasi 7mila euro i gestori di due locali, entrambi bengalesi, ubicati in via Nizza e via Saluzzo: avevano continuato a vendere bevande alcoliche e superalcoliche anche dopo la mezzanotte.

Riscontrate diverse irregolarità amministrative in due locali di via Berthollet e via Principe Tommaso: dalla merce esposta priva dei prezzi di vendita alle carenze igieniche e sanitarie. Ai due proprietari, di cittadinanza marocchina e bengalese, sono state comminate sanzioni pari a 10mila euro.

Infine, nella notte tra venerdì e sabato, è stata controllata la discoteca ‘Club 84’ di corso Massimo d’Azeglio, dove sono state riscontrate diverse irregolarità di natura amministrativa e penale. Gli agenti hanno denunciato il titolare, un italiano di 64 anni per non aver controllato i sistemi di sicurezza e non aver rispettato la capienza massima del locale. Inoltre due dei quattordici addetti alla security non avevano il regolare tesserino di riconoscimento, in quanto mai ottenuto, le serate erano organizzate da persone senza licenza e i prezzi delle bevande non erano esposti. Elevate sanzioni per un totale di oltre 8mila euro.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single