Entro fine anno le prime assunzioni. Esclusi i candidati scartati in pre selezione

Concorsone per infermieri, ecco i risultati: 1701 idonei per “soli” 150 posti

Dopo le polemiche sono stati diramati i promossi dopo le prove scritte e orali degli scorsi 5-6 luglio

Sono ben 1701 i candidati ritenuti idonei al super concorsone per infermieri indetto dalla Città della Salute di Torino e tre aziende consorziate: Mauriziano, Asl Unica città di Torino e Asl To5.

La prova è stata sostenuta lo scorso 5 luglio, dopo che il Tar aveva respinto i ricorsi presentati da alcuni esclusi alle pre-selezioni, secondo cui i primi gruppi di candidati avevano pubblicato le risposte dei questionari su Facebook.

Alle prove del 5 luglio si erano presentati 2.223 aspiranti infermieri. Hanno superato lo scritto in 1.914 e in 1.908 la prova pratica. Il 6 luglio sono iniziati gli orali, conclusi ieri sera al ritmo di una settantina di candidati al giorno. Dei 1.894 che si sono presentati, non hanno superato l’ultima prova 194 candidati.

Nelle prossime settimane, sarà quindi definita la graduatoria, poi d’intesa con la Regione Piemonte verranno effettuate le prime assunzioni.

Sono 150 quelle previste entro l’anno, secondo quanto annunciato nei mesi scorsi dalla Regione, ma la graduatoria servirà anche per le assunzioni dei prossimi anni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single