LA SENTENZA Il processo ha riguardato i favoritismi a una società di riscossione tasse auto

Inchiesta Gec, condannato ex digente Settore Tributi Tarizzo

Insieme ad altre quattro persone dovrà risarcire la Regione Piemonte di oltre un milione

Un milione e 32mila euro: questa la cifra che Giovanni Tarizzo, ex dirigente del Settore Tributi della Regione Piemonte, e altre quattro persone sono stati condannati a versare in solido alla Regione alla fine del processo Gec, riguardante favoritismi alla stessa società di riscossione delle tasse automobilistiche.

L’INDAGINE

Nella somma rientrano danni patrimoniali e non. La vicenda, risalente agli anni che vanno dal 2007 al 2012, sfociò in un’indagine che portò a 15 arresti per associazione a delinquere, corruzione e altri reati.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single