Le ricerche erano state avviate ieri pomeriggio

Pilota di parapendio scomparso in Val di Susa: ecco dov’era finito

Davide Finotti era atterrato per sbaglio in Francia, con il cellulare che non aveva campo

Terminata la paura per le sorti di Davide Finotti, il pilota di parapendio scomparso ieri pomeriggio in Valle di Susa.

Il 48enne di Givoletto è finto per errore in Francia. Dopo l’atterraggio è sceso dalla montagna a piedi ed ha chiamato la fidanzata appena il suo cellulare ha ripreso campo.

Le ricerche dei vigili del fuoco e del soccorso alpino erano scattate ieri pomeriggio a seguito di una segnalazione.

Squadre di terra hanno battuto la zona del Roccamielone, dove Finotti era stato visto per l’ultima volta.

Nel corso dell’operazione è stato impiegato anche un drone termico e un elicottero Sar dell’esercito, specializzato nella ricognizione notturna.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single