VIA PERUGIA

Disperati e ladri si riprendono l’ex mercato chiuso da 10 anni

Il cancello è stato di nuovo spaccato. Nei locali materassi e vestiti

Il cancello secondario sul lato di via Perugia è stato di nuovo vandalizzato, proprio come ai vecchi tempi. Accedere, per chi cerca un posto dove dormire la notte, è quasi una formalità. L’ex mercato dei fiori di Borgo Rossini è chiuso da 10 anni, e dentro non c’è più traccia né di decorazioni floreali né di grossisti al lavoro.

Al contrario sono abbandono e problemi a farla da padroni. Entrando dentro la struttura, da un piccolo varco di fortuna creato ad hoc rompendo alcuni vetri, echeggia un silenzio quasi surreale. Ma non bisogna lasciarsi ingannare. Il via vai degli intrusi è costante, più di notte che di giorno sinceramente. Lo dimostrano i materassi sparsi qua e là nelle piccole stanze un tempo usate per altri scopi. Tutto intorno non mancano vestiti e altri rifiuti.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single