Intercettati nella zona dell'ex Agip

Fototrappole contro l’abbandono dei rifiuti: due “furbetti” pizzicati dalla municipale a Chivasso

Uno si era disfatto di quattro pneumatici e di un pannello di legno, l'altro di due secchi pieni di residui vegetali

Fototrappole contro l'abbandono dei rifiuti: due "furbetti" pizzicati dalla municipale a Chivasso (foto di repertorio).

Furbetti nel mirino dei vigili. Grazie al sistema delle fototrappole contro l’abbandono illecito dei rifiuti, gli agenti della polizia municipale di Chivasso hanno identificato e multato due persone nella zona dell’ex Agip.

BECCATI DUE CITTADINI
Nel primo caso un 62enne di Chivasso è stato “immortalato” mentre, con la propria auto, si era avvicinato alla boscaglia abbandonando un pannello di legno e quattro pneumatici; il secondo individuo, sempre residente in città, 38 anni, è stato invece fotografato mentre si disfaceva di due sacchi pieni di residui vegetali.

SCATTANO LE MULTE
I rifiuti sono stati prontamente rimossi dopo l’intervento degli agenti. Il 62enne è stato multato di 600 euro, l’altro di 50.

 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single