Intorno alle 2 di stanotte

Furto con spaccata al Mediaworld di Chivasso, i ladri sfuggono ai carabinieri

Trafugato materiale elettronico per 20mila euro: i malviventi erano in sette e hanno abbandonato un'auto prima di scappare

Torino, sta per partorire in auto, nel traffico: i carabinieri scortano la vettura con a bordo la donna fino al pronto soccorso (foto depositphotos)

Erano in sette, con il volto coperto, e intorno alle 2 di stanotte si sono introdotti all’interno del negozio Mediaworld di Chivasso, sfondandone la vetrina d’ingresso con uno dei tre veicoli utilizzati per la rapina.

Il furto con spaccata ha fatto scattare l’allarme e due gazzelle dei carabinieri si sono portate velocemente sul posto, sulle tracce dei malviventi che – disturbati dall’arrivo dei militari – si sono dati a precipitosa fuga con solo due mezzi e parte della refurtiva.

Ne è scaturito un lungo inseguimento durante il quale una autoradio dei carabinieri è stata anche speronata da una delle due auto in fuga e costretta a fermarsi. Approfittando della situazione e del maltempo, i fuggitivi sono riusciti al momento a far perdere le proprie tracce.

Il materiale elettronico trafugato ammonta a circa 20mila euro. Le indagini e le ricerche dei carabinieri sono tuttora in corso. Rilievi tecnici, in particolare, sono stati effettuati sulla terza auto che i banditi hanno dovuto lasciare sul luogo del furto per la fretta di sottrarsi alla cattura.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single