LA STORIA

Investita da un pirata della strada. Ora Sasha lotta per sopravvivere

Il cane arriva dall’Albania. Servono costosi interventi per curarle le zampe

Sasha ha appena un anno e mezzo eppure la vita ha già smesso di sorriderle. Investita da un pirata della strada in Albania, la cagnetta è stata miracolosamente salvata da un passante e oggi lotta con tutte le sue forze per tornare ad avere una parvenza di vita normale. Per quanto possibile, si intende. Il danno alle zampe posteriori è stato giudicato irreversibile – lei non cammina ma si trascina – e la volontaria che l’ha presa in stallo (la signora Laura) sta facendo i salti mortali per permettere al cane di fare la dovuta riabilitazione e la fisioterapia, in acqua e non, di cui ha disperatamente bisogno.

«La poverina – racconta Laura – è stata trovata con una corda legata alle zampe, temiamo sia stata trascinata. Ma è solo un sospetto». Sasha, allo stato attuale, non può camminare senza un carrellino in quanto le zampe posteriori sono completamente bloccate. Ha un deficit troppo alto e l’unica speranza è affidata alle terapie. Il cane è ricoverato presso la struttura “Qua la zampa”, a Moncalieri, ma nei prossimi giorni verrà trasferita presso la struttura “Riabilitaria” di Torino. «Sto solo cercando di dare una possibilità a questa povera anima» racconta Laura.

Ma stare dietro ai costi che cure e cicli di terapie comportano non è mica un gioco da ragazzi. Le spese, in particolare, sono la vera nota dolente. Per curare il cane servono fino a 480 euro mensili. E la riabilitazione potrebbe andare avanti per 5-6 mesi abbondanti. Chi volesse aiutare Sasha a compiere il miracolo può chiamare ogni giorno Laura al numero di telefono 328.4649182. «La speranza – spiega Laura – è di poter darle un domani una famiglia che sia in grado di adottarla e darle tutte le attenzioni del caso». A dare una mano a Laura c’è anche l’associazione Animalissimi che si è attivata per trovare i fondi necessari per pagare le cure alla piccola e sfortunata Cagnetta.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single