Alla School of Management and Economics di corso Unione Sovietica

Ladro di notebook arrestato dalla polizia: stava derubando studentessa

La giovane si era allontanata per andare in bagno: al rientro ha visto il malvivente all'opera e ha allertato la polizia

Foto Depositphotos

Ha tentato di rubare lo zaino e il notebook a una studentessa che si era allontanata per andare in bagno, in un’aula della School of Management and Economics di corso Unione Sovietica.

Al suo rientro, però, la giovane ha visto il ladro con le mani nel suo portafogli, intento a sfilare del contante. L’uomo, tra l’altro, aveva già preso il notebook dal tavolo riponendolo in una borsa porta computer.

La studentessa ha contattato subito la polizia e gli agenti della squadra volante sono intervenuti tempestivamente sul posto, procedendo all’arresto dell’uomo che si è rivelato un cittadino italiano di 55 anni. L’accusa è di per furto aggravato.

A seguito di accertamenti, è emerso che l’uomo aveva precedenti a suo carico. Nel febbraio del 2017, infatti, fu arrestato per un reato simile. In quella circostanza fu tratto in arresto per aver asportato un computer portatile dall’interno di una facoltà universitaria.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single