VIA ALECSANDRI

L’Asl chiude la piscina Trecate: «Riapriremo per Ferragosto»

Riscontrate irregolarità amministrative. Troise: “Nulla di grave”

La piscina Trecate di via Alecsandri

Questa mattina i residenti del quartiere Pozzo Strada dovranno rinunciare a trascorrere la giornata alla piscina Trecate di via Alecsandri. L’impianto, infatti, non aprirà al pubblico a seguito di un controllo dell’Asl di Torino che ieri, nel primo pomeriggio, ha effettuato un sopralluogo nella struttura comunale della Circoscrizione 3.

Riscontrando irregolarità amministrative che hanno portato alla decisione di chiudere, momentaneamente, la piscina al pubblico. Un problema che nulla a che vedere con l’igiene, specificano dal centro civico. «Si tratta di un’ordinanza di chiusura per un problema amministrativo – spiega la presidente, Francesca Troise – Domattina (oggi per chi legge) verificheremo la situazione. Ma siamo abbastanza tranquilli e speriamo di poter riaprire per Ferragosto».

La Trecate è uno degli impianti più importanti e frequentati della città, al pari di altre realtà come la Pellerina (purtroppo abbandonata), la Colletta e la Lombardia. Tenere chiusi i cancelli nel lungo ponte di metà agosto sarebbe una notizia clamorosa, oltre che un danno a tutti gli effetti. Sia per i gestori, sia per i residenti della zona che non possono permettersi una gita fuori porta.

«È una questione prettamente amministrativa – ribadisce il coordinatore della Seconda commissione, Francesco Daniele – che nulla ha a che fare la salute degli utenti. Ora la parte amministrativa verificherà la rispondenza della gestione rispetto alla concessione ma è importante sottolineare che nessun valore dell’acqua è diverso da quanto prescritto dalle normative. Credo ci siano tutti gli elementi per chiarire il tutto in tempi molto brevi».

L’obiettivo di tutti, Circoscrizione compresa, è risolvere la pratica e riaprire domani. Va anche detto che nella giornata di ieri, anche a seguito del controllo dei tecnici Asl, l’impianto non ha chiuso ma è rimasto aperto rispettando l’orario. I bagnanti hanno così trascorso il pomeriggio in pace senza dover interrompere il loro relax.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single