L'aggressione per una coda non rispettata al banco della frutta

Lite al mercato di Alpignano, pensionato muore dopo uno spintone

Gianni Bonzani, 73 anni, è deceduto per le conseguenze di un trauma cranico dopo esser caduto a terra

Una lite tra anziani al mercato di Alpignano, nel Torinese, si è rivelata fatale per un pensionato di 73 anni, Gianni Bonzani, morto in seguito a uno spintone ricevuto da un altro pensionato in piazza Berlinguer, nel centro della cittadina.

L’uomo ha riportato un trauma alla testa in seguito alla caduta e inutili si sono rivelati i tentativi di soccorso, con il trasporto all’ospedale di Rivoli. La causa della morte è stata individuata in un’emorragia cerebrale per trauma alla testa e il suo aggressore è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di omicidio preterintenzionale aggravato.

Stando alle prime ricostruzioni, la vittima non avrebbe rispettato la coda presso un banco della frutta e sarebbe stato aggredito dall’altro anziano. “Sembra trattarsi di una lite finita in tragedia per via di una fatalità non prevedibile”, il commento dell’avvocato Alberto Pantosti Bruni, difensore dell’aggressore. “Il mio assistito non voleva fare del male a nessuno, è una tragedia che ha colpito tutti i protagonisti di questa vicenda: il mio cliente è un uomo distrutto”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single