In duemila sfilano per chiedere il taglio delle tasse sul lavoro

Metalmeccanici, a Torino va in scena la protesta della Fismic [LE FOTO]

Di Maulo: "Governo pensi all'industria in modo più concreto e vari piano straordinario per l'occupazione giovanile"

Metalmeccanici, a Torino va in scena la protesta della Fismic: in duemila sfilano per chiedere il taglio delle tasse sul lavoro.
Metalmeccanici, a Torino va in scena la protesta della Fismic

Metalmeccanici in piazza a Torino. Circa duemila lavoratori – secondo il sindacato autonomo Fismic – sono partiti da piazza Castello, davanti alla sede della Regione Piemonte, ed hanno raggiunto, sfilando in corteo, la centralissima piazza Palazzo di Città. Un’analoga manifestazione è stata organizzata, in contemporanea, a Melfi per il Sud. “E’ la prima manifestazione nazionale in 70 anni di storia”, ha spiegato il segretario generale, Roberto Di Maulo.

VOGLIAMO TAGLI ALLE TASSE
“Avremmo voluto essere con gli altri sindacati a Firenze, Napoli e Milano, ma non hanno voluto e noi abbiamo organizzato due grandi manifestazioni portando in piazza migliaia di lavoratori” ha aggiunto Di Maulo. “Vogliamo che il governo tagli finalmente le tasse sul lavoro, cominci a pensare all’industria in modo più concreto, vari un piano straordinario per l’occupazione giovanile, pensi alla famiglia e che non si distrugga la sanità e lo stato sociale” ha aggiunto.

LA TRATTATIVA FCA RENAULT
Il segretario generale della Fismic ha commentato anche i rumors legati alla probabile ripresa della trattativa tra Fca e Renault “sarebbe un segnale positivo perché a prescindere dalle buffonate del governo francese e dal nulla di fatto di quello italiano è necessario che si crei un grande gruppo europeo che abbia voce nella competizione globale” ha concluso.

loop-single