La nuova generazione Audi è all’inizio con la Audi A7 Sportback

La casa di Ingolstadt ha svelato la nuova Audi A7 Sportback, sorella sportiva della A8. La nuova GT mantiene le linee e le dimensioni che contraddistinguono la casa dei Quattro Anelli. Novità invece sul pacchetto tecnologico e il sistema di guida autonoma avanzata, al  livello 3, e il stestema mild hybrid di serie. L’arrivo in Italia è previsto per marzo 2018, la nuova ammiraglia debutterà con la versione a benzina 55 TFSI V6 da 340 cavalli.

Nonostante le linee sono state rispettate, la nuova A7 è stata ha subito un restyling. In particolare nella parte frontale spicca la griglia, con i nuovi gruppi ottici composti da 12 segmenti di luce. La nuova A7 sarà disponibile con tre diverse versioni di fari tra cui la nuova liena HD Matrix LED, con tecnologia Laser light. Restaurati anche i fari posteriori, caratterizzati da una banda luminosa formata da 13 segmenti verticali.

Le dimensioni della nuova Audi A7 Sportback 2018 ricalcano quelle del passato: lunghezza di 4,97 metri, larghezza di 1,9 m altezza di 1,42 metri, con un passo di 2.926 mm. Gli interni invece sfoggiano una linea elegante, dove la plancia con due schermi: uno da 10,1 e l’altro da 8,6 pollici, rivolti verso il guidatore. Audi ha dichiarato che è cresciuta l’altezza del tettuccio e una capienza di 535 litri del portabagagli.

La nuova Audi A7 Sportback avrà il sistema ibrido di serie: il sistema mild hybrid, con impianto elettrico a 48 Volt. La prima versione disponibile sarà la 55 Tfsi con motore 3.0 V6 da 340 cavalli e 500 Nm di coppia massima. Trazione integrale e cambio automatico S tronic a sette marce, la 55 Tfsi raggiunge una velocità massima di 250 km/h e una accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi. I prezzi della nuova Audi A7 SPortback 2018 partiranno, per la Germania, da 67.800 Euro.