Con le nuove Iron 1200 e Forty-Eight Special la Harley Davidson amplia la sua gamma 2018 di modelli Sportster. Infatti queste due moto di carattere, che combinano un design rétro a prestazioni di rilievo, apriranno le porte a nuovi acquirenti. Merito del grande interesse per questi due modelli sono le prestazioni offerte dal motore V-Twin 1200 Evolution.

Iron 1200.

La Iron 1200 presenta un manubrio rialzato ‘Mini-Ape’ in nero satinato. Il manubrio misura 2,5 cm di diametro, con un innalzamento di 22,2 cm, un’apertura 81,2 cm e un arretramento di 16,5 cm. Il suo cupolino nero lucido con faro integrato, protegge un poco dal vento alle velocità più elevate e si presta a ulteriori personalizzazioni.

L’originale sella si raccorda al parafango posteriore. Per il motore sono state utilizzate finiture scure e il nero per il gruppo trasmissione. In questo quadro si notano le cromature per tubi copri-aste e coperchi punterie. In risalto le forme del motore V-Twin: si tratta di un 1.202 cc che eroga il 36% di coppia in più rispetto al motore 883 Evolution della Iron 883.

Equipaggiato con cerchi neri a 9 razze da 19 pollici all’anteriore e da 16 pollici al posteriore, il modello adotta di serie il dispositivo di antibloccaggio dei freni (ABS) e il sistema Smart Security.

Forty-Eight Special.

La Forty-Eight Special sfoggia un manubrio nero lucido Tallboy, alto 19,1 cm e prevede forcelle da 49 mm di colore nero lucido, fissate in massicce piastre di sterzo in alluminio forgiato.

Il motore è verniciato in nero nella parte superiore ed è punteggiato da cromature in quella inferiore. Questa moto prevede come standard pneumatici ad alte prestazioni Michelin Scorcher 31, montati su cerchi neri in lega di alluminio a 9 razze, da 16” di diametro sia all’anteriore sia al posteriore. Come per la Iron 1200, la dotazione include ABS e Smart Security.

Entrambe sono caratterizzate stilisticamente da grafiche specifiche per il serbatoio che combinano strisce colorate e caratteri formali, con colori ed elementi ispirati agli anni Settanta.