Abbiamo provato la versione V6 biturbo benzina del primo Suv Maserati, un’antitesi capace di coniugare lo stile del Tridente a una forza imponente

Il fatto di essere più alta di una berlina o di una coupé, non ha limitato i designer Maserati, capaci di riportare lo stile promosso da Quattroporte e Ghibli sull’imponente Levante. Un legame che non ha in alcun modo intaccato la personalità della vettura modenese. Anche se in realtà l’auto viene prodotta nello stabilimento di Mirafiori, a Torino.

Logistica a parte, il debutto nel segmento dei Suv di Maserati era atteso da tempo, e non ha deluso le aspettative. Abbiamo però rilevato alcune criticità a livello qualitativo. Nulla di grave, come avrete modo di constatare nelle pagine dedicate.