Range Rover SV Coupé pronta per il salone di Ginevra

0
35

Un suv top di gamma, serie speciale limitata a 999 esemplari

Così, Land Rover reagisce prontamente all’imminente debutto commerciale di Urus, il primo suv sportivo di Lamborghini, e di altri modelli ‘hyper’ in questa nicchia di mercato già annunciati da Rolls-Royce e Aston Martin.

Al prossimo Salone di Ginevra la Casa britannica svelerà una particolarissima serie speciale della Range Rover denominata Sv Coupé. Verrà prodotta in soli 999 esemplari e rappresenterà ”un vero arricchimento della gamma Range Rover con il suo design intrigante e l’incredibile raffinatezza dei suoi interni”. L’auto nasce da una stretta collaborazione tra le divisioni Land Rover Design e Special Vehicle Operations. La costruzione di questa versione esclusiva, assemblata a mano, avverrà presso l’SV Technical Centre di Ryton-on-Dunsmore. Per Gerry McGovern, chief design officer di Land Rover, la ”Range Rover SV Coupé  ha un design irresistibile. Una raffinatezza unica ed una ricercatezza assoluta. Visibile a partire dalla straordinaria armonia delle proporzioni esterne fino ai dettagli dell’abitacolo arredato magnificamente. Questo è un veicolo che conquista a livello emotivo”.

Land Rover di questa nuova vettura  ha diffuso unicamente una immagine degli interni. Questi ultimi, sottolinea l’azienda, “illustrano le tradizionali capacità abbinate, con squisita efficacia, alle più recenti tecnologie. Incantevoli da ammirare, sontuosi al tocco, l’abitacolo è uno spazio arioso e molto attuale, in cui l’attenzione al dettaglio è ineguagliabile”.

Land Rover ha creato il segmento dei suv di lusso quasi 50 anni fa con la Range Rover e lanciando la nuova SV Coupé offriremo ai clienti una combinazione di lusso impareggiabile e di esclusività. Infatti, la presentazione di questo speciale veicolo al Motor Show di Ginevra, in occasione del 70mo anniversario del marchio, segnerà un momento particolarmente significativo per Land Rover, per la Range Rover e per la Divisione Special Vehicle Operations.” ha detto John Edwards, managing director della divisione Jaguar Land Rover Special Operations.