Jeep svela per il 2018 la versione più elegante e dinamica dello Cherokee

Il marchio Jeep conferma il suo appeal. Per continuare sulla scia degli ultimi eccellenti risultati ottenuti nei mercati di tutto il mondo ha svelato la sua prima nuova proposta per il 2018. Ecco la versione rinnovata della Cherokee che verrà infatti presentata ufficialmente nella seconda metà di gennaio al North American International Auto Show di Detroit (NAIAS). La rinnovata Cherokee andrà a fare compagnia all’ultima generazione dell’iconico suv Wrangler. Quest’ultimo era stato presentato durante il recente Salone di Los Angeles.

Dalle foto ufficiali della Cherokee 2018 si scoprono profonde modifiche estetiche che lo rendono elegante e dinamico grazie a interventi su frontale e coda. Il restyling punta a rendere questa nuova versione più equilibrata nel design e più attraente per il mercato, in particolare per le famiglie e gli automobilisti cittadini. Risultano immutate le fiancate e il giro porte e con loro rimane invariato il DNA del suv Jeep.

Il frontale è dominato dalle tradizionali 7 feritoie verticali Jeep, ma risulta essere più elegante e dinamico, con gruppi ottici di maggiori dimensioni e un fascione paracolpi di particolare effetto e perfettamente raccordato con prese d’aria e fiancate. La coda appare decisamente più equilibrata, anche grazie al trasferimento della targa dal paraurti al portellone. Lo skidplate è in metallo, i terminali dei tubi di scarico calzano a pennello con la parte inferiore dello scudo e con il disegno high tech della fanaleria.

Occorrerà aspettare il NAIAS di Detroit per scoprire le modifiche apportate alla meccanica e anche la disponibilità di nuove e più efficienti motorizzazioni.