Le Tesla sono famose principalmente per due motivi: per il fatto di essere elettriche e per i contenuti tecnologici che si celano sotto il cofano, di cui è massima espressione il sistema di guida assistita Autopilot. Quest’ultimo sfrutta Drive PX 2, un supercomputer di origine Nvidia impiegato per elaborare tutte le informazioni raccolte dalle videocamere e dai sensori: con l’arrivo della Model 3 la Casa di Palo Alto ha aggiornato nuovamente il sistema, passando dal precedente Hardware Two (HW 2) al nuovo HW 2.5. Nomi a uso interno, ma che per gli appassionati del marchio contano molto.

Più potenza di calcolo. La nuova versione dell’elettronica Autopilot sarà disponibile su tutte le Model 3, oltre che sulle Model S e Model X più recenti. L’intervento dovrebbe portare un miglioramento della capacità di calcolo e dell’affidabilità dell’Autopilot, in vista della guida autonoma di quarto livello: un traguardo che non ha ancora un preciso orizzonte temporale, ma che si può già pagare a livello di optional, anche sulla Model 3. Come riporta la Reuters, l’Autopilot driverless sarà proposto anche su Semi, la motrice elettrica che sarà presentata a settembre e che sarà in grado di viaggiare in gruppo.

Più 2.1 che 2.5. Secondo fonti interne alla Casa, riportate da Electrek, HW 2.5 rappresenta un lieve aggiornamento e non vero salto generazionale, limitandosi a nuovi collegamenti elettronici ridondanti e a un miglioramento delle prestazioni. Smentita, invece, la presenza di una seconda GPU Pascal, il centro nevralgico dell’elaborazione delle immagini nei supercomputer delle auto a guida autonoma.

Possibili upgrade gratuiti. A detta della Tesla, l’aggiornamento hardware dovrebbe consentire alle nuove vetture di poter guidare in totale autonomia, ovviamente quando la normativa lo consentirà. Anche i modelli equipaggiati con Hardware Two dovrebbero essere in grado di gestire la guida totalmente autonoma: in caso contrario, la Casa aggiornerà le schede elettroniche, senza costi aggiuntivi per i clienti.

Pro American Football Tackle