CAPOLAVORO IN NOTE

Musicista di strada, suona la sua sinfonia con…i bicchieri

Strofina una fila di calici e ne ottiene un suono straordinario

Strofina una fila di calici e ne ottiene un suono straordinario

Tre minuti e 47 secondi di pure armonia. Musica delicata, atmosferica. Rilassante. Suonata con…i bicchieri. Si, avete letto bene. Bicchieri. O calici, se preferite. A suonarli, semplicemente strofinandoli, accarezzandoli e “pizzicandoli” con vera perizia e bravura, è un musicista di strada.

ACCAREZZA E STROFINA I CALICI
L’uomo, dopo aver disposto i calici in fila su un banchetto, uno accanto all’altro, inizia a suonarli come solo lui sa fare. Un microfono ben piazzato ne amplifica il rumore delicato provocato dall’uso straordinario delle mani e delle dita.

DAI CALICI ESCE FUORI UNA SINFONIA
Ebbene, che ci crediate o no, il risultato finale è a dir poco sorprendente. Quello che ne esce fuori, infatti, è un’autentica sinfonia che sembra prodotta da un coro di flauti!! Chapeau all’artista: un vero mago del suono!!

 

 

loop-single