TASK FORCE IN AZIONE

Operazione “Freddo sicuro”: la polizia sequestra un carico di surgelati [LE FOTO]

I prodotti avrebbero dovuto essere custoditi ad almeno -15 gradi, ma i termometri hanno fatto registrare solo -4,8. Il conducente dell'autocarro è stato denunciato.

Operazione “Freddo sicuro“. Una tonnellata e centottanta chili di merce, a tanto ammonta il carico di alimenti surgelati e congelati sequestrato dalla polizia stradale nel corso di un controllo sulla tangenziale di Torino.

LA TEMPERATURA NON ERA QUELLA GIUSTA
I prodotti avrebbero dovuto essere custoditi a una temperatura di almeno -15 gradi, ma i termometri degli operatori dell’Asl hanno fatto registrare solo -4,8 gradi. Da qui l’intervento delle forze dell’ordine. Il conducente dell’autocarro, cittadino italiano, è stato denunciato.

IL RISPETTO DELLA CATENA DEL FREDDO
L’intervento della Polstrada rientra in una serie controlli a tappeto svolti sulla tangenziale torinese per verificare le modalità del trasporto degli alimenti e, in particolare, quelli vincolati al rispetto della cosiddetta “catena del freddo“.

TASK FORCE IN AZIONE
Le attività sono state svolte da un gruppo multidisciplinare formato da componenti della polizia stradale, del reparto della Tutela Agro-Alimentare dei carabinieri e da tecnici e veterinari dell’Asl Città di Torino.

loop-single