Pasticceria Dezzutto – Oltre sei decenni di golosità

Una storia lunga sessant’anni, rinnovata nel 2015 con un cambio di proprietà che però ha mantenuto intatto lo spirito e la creatività primitiva del locale: è la Pasticceria Dezzutto, nel suo ambito uno dei punti di riferimento più importanti per i torinesi.

Un locale storico, certo, ma dal sapore moderno anche se la produzione artigianale è rimasta immutata adeguandosi soltanto alle richieste di oggi. Uno dei cavalli di battaglia, come conferma anche Massimo Rachetto, rimangono le torte a cominciare da quella che porta il nome del locale ed è a base di cioccolato e nocciole, ma anche la classica Sacher, la Chantilly con la panna prodotta ancora artigianalmente come usava una volta.

Ma da Dezzutto in realtà tutto è fatto in casa, grazie ad un laboratorio che sforna golosità fin dal mattino presto per una prima colazione indimenticabile. Pasticceria dolce e salata, nel periodo di Natale e Pasqua panettoni e colombe di manifattura artigianale, gelati di produzione propria nella stagione primaverile ed estiva, catering per cerimonie sia in una sala riservata del locale sia in esterna. E ancora la ristorazione a pranzo, con un menù diverso tutti i giorni che ha uno dei suoi punti di forza nel roastbeef, che spicca anche in un gustoso toast.

«Il 70% della nostra clientela è fidelizzata ma sono ancora molti quelli che ci scoprono per la prima volta».

La pasticceria apre tutti i giorni dalle 7 alle 21, la domenica e nei festivi dalle 7 alle 20.

Contatti: 011.4474291.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single