L'assessore Balocco: "Un altro passo in avanti"

LA NOVITÀ. Il regionale è in ritardo? Un’app v’informerà in tempo reale

Il servizio di Trenitalia punta a ridurre al massimo i disagi col servizio "Smart Caring"

Un’app gratuita, disponibile per smartphone e tablet, avvertirà i pendolari del Piemonte su eventuali ritardi dei treni regionali. Il tutto, con aggiornamenti in tempo reale per ridurre al massimo i disagi.

COME FUNZIONA L’APP. 

Grazie al coordinamento della control room integrata Rfi alla stazione del Lingotto di Torino, con il servizio “Smart Caring” i passeggeri dei circa 800 treni regionali gestiti ogni giorno da Trenitalia in Piemonte, essere informati automaticamente, all’ora richiesta, sull’andamento del proprio treno e ricevere le informazioni sulle condizioni delle linee prescelte, permettendo di sapere, con un anticipo fissato dal cliente, se la circolazione è interrotta o perturbata.

Inoltre, con la nuova funzione dell’App, ogni singolo evento che determini ritardi superiori ai 15 minuti o stop alla circolazione dei treni che si è chiesto di monitorare (fino a quattro) verrà subito segnalato e motivato.

“E’ un altro passo avanti per soddisfare l’esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere informazioni precise e tempestive – ha sottolineato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Francesco Balocco”.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single