CALCIO

Pirlo è il nuovo allenatore della Juve Under 23: “Ai ragazzi spiegherò cosa significa giocare nella Juventus”

Agnelli: «Andrea inizia la sua avventura in un progetto di cui siamo estremamente orgogliosi».

Foto Depositphotos

Andrea Pirlo torna in casa Juventus dopo cinque anni, e lo fa nelle vesti di allenatore dell’Under 23: a partire dalla stagione 2020/21 guiderà la Seconda Squadra bianconera. La cerimonia di presentazione è cominciata con le parole del Presidente Agnelli, il quale ha dato il bentornato a Pirlo: «Andrea inizia la sua avventura in un progetto di cui siamo estremamente orgogliosi».

LE DICHIARAZIONI DI PIRLO (dal profilo Twitter della Juve):

UNA NUOVA AVVENTURA
«Ringrazio tutti, sono emozionato per il fatto di essere tornato in questo mondo, e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura».

SU SARRI E LA JUVE
«Avrei giocato volentieri con la Juventus di oggi; il gioco di Sarri mi piace molto e sarebbe stato adatto alle mie caratteristiche. Ho seguito la crescita della Under23: sono migliorati, anche grazie agli allenamenti con la Prima Squadra e con Sarri»

SUL FUTURO
«Non ho mai pensato a ruoli dirigenziali: mi piace stare sul campo, ho sogni da vivere e li voglio raggiungere di persona. Ai ragazzi spiegherò cosa significa giocare nella Juventus e i sacrifici che bisognerà fare, partita dopo partita».

LA STRATEGIA
«I moduli non sono fondamentali, ce ne possono essere tantissimi: la cose cose più importanti sono l’occupazione dello spazio, le idee di gioco e il far rendere i giocatori al massimo delle loro caratteristiche».

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single