CANAVESE

Ponte stretto e gallerie buie: tutti i guai della Pedemontana

Da anni ci si batte per risolvere i tanti problemi della provinciale 565

Ponte Preti

Ponte Preti, gallerie buie, incroci pericolosi. E soprattutto tante code. Tutto questo è la strada provinciale 565 del Canavese, da tutti meglio conosciuta come Pedemontana. Un nastro di asfalto che collega Salassa a Ivrea, il Canavese orientale a quello occidentale. Un’arteria importante sia dal punto di vista dello spostamento delle persone che di quello delle merci che soffre di una grave strozzatura: Ponte Preti.

La grande infrastruttura che attraversa l’orrido formato dal torrente Chiusella all’altezza del comune di Strambinello è la croce degli automobilisti, ma soprattutto dei camionisti che quotidianamente si muovono sulla 565.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single