L'intervento nello storico quartiere di Borgo Dora

Porta Palazzo: via alla riqualificazione del Centro Palatino

Lavori assegnati alla Mercato Centrale di Firenze. L'inaugurazione della nuova struttura è prevista per marzo 2019

Le bancarelle del mercato di Porta Palazzo a Torino

E’ definitiva l’aggiudicazione del Centro Palatino di Porta Palazzo alla Mercato Centrale Firenze srl. La società fondata da Umberto Montano insieme al gruppo Human Company della famiglia Cardini – Vannucchi darà subito inizio ai lavori di riqualificazione della struttura, meglio conosciuta come “Centro Palatino“. L’assegnazione rappresenta il primo passo per ridisegnare il futuro della struttura, oggi quasi in disuso, e rientra nel progetto di riqualificazione dell’area di Porta Palazzo, il più grande mercato aperto d’Europa, e dello storico quartiere di Borgo Dora. L’inaugurazione del nuovo Mercato Centrale Torino è prevista per marzo 2019.

LE PAROLE DELL’ASSESSORE SACCO
“Ringrazio il personale degli uffici comunali per il lavoro svolto con grande impegno e la società Mercato Centrale che ha creduto nel progetto di fare dello storico mercato all’aperto piu’ grande d’Europa, oltre a un importante spazio cittadino di vendita al dettaglio, una delle principali attrazioni turistiche di Torino – commenta l’assessore comunale al Commercio, Alberto Sacco -. Sono certo che, dal prossimo anno, artigianato locale, scuola di cucina, attività commerciali, eventi culturali e spazi aggregativi faranno del Centro Palatino una delle mete più frequentate dai visitatori”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single