Tre blitz negli ultimi mesi

Prescrizioni violate, licenza sospesa a locale di San Secondo [FOTO]

Sigilli all'esercizio commerciale, gestito da un imprenditore di origine cinese, fino al prossimo 26 giugno

Il questore di Torino ha sospeso la licenza per la somministrazione di cibi e bevande a un esercente commerciale, disponendo l’immediata chiusura per 15 giorni. Il bar, situato in corso Filippo Turati a Torino, resterà chiuso fino al prossimo 26 giugno.

Nel mese di marzo, durante un controllo straordinario del territorio, gli agenti del commissariato San Secondo, coadiuvati da personale del reparto Prevenzione Crimine e da operatori della polizia municipale, hanno constatato che il locale commerciale era abituale ritrovo di persone pregiudicate e pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Inoltre il proprietario, un cittadino di origini cinesi, era stato sanzionato amministrativamente per aveva collocato all’interno del locale tre apparecchi da gioco a breve distanza da obiettivi sensibili, ma anche per violazioni legate a norme igienico-sanitarie e a insegne pubblicitarie.

Ancora nel mese di maggio, il personale del commissariato di zona aveva contestato medesime violazioni: incurante delle precedenti sanzioni, aveva reinstallato due apparecchiature per il gioco. L’ultimo controllo risale a qualche giorno fa.

loop-single