E’ un un italiano che vive vicino a Cuneo

Preso il killer di Anxhela: è un cliente

Svolta nel giallo di Stupinigi: l’uomo l’ha investita con la sua auto

Nel tardo pomeriggio di ieri gli investigatori della squadra mobile hanno fermato un uomo, sospettato d’essere stato l’ultimo cliente di Anxhela Meçani, la giovane prostituta albanese uccisa sabato scorso nei pressi della tangenziale, poco distante dallo svincolo di Stupinigi.

Per ora all’indagato viene contestato il reato di omissione di soccorso, ma anche l’omicidio colposo. Sequestrata anche la sua auto, si tratterebbe di un italiano che vive nella provincia di Cuneo.

Dopo essersi appartato con Anxhela in una piazzola del bosco a Stupinigi, il cliente aveva avuto qualcosa da ridire. Forse non voleva pagare la troppo fugace prestazione sessuale. Lei si è ribellata, pretendeva i soldi. Lui ha aperto la portiera del passeggero e, ad auto quasi ferma, ha scaraventato fuori Anxhela. La ragazza si è rialzata e ha tentato un improbabile e scomposto inseguimento a piedi della vettura che se ne stava andando.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single