Il 12enne Tito Traversa morì il 3 luglio del 2013 sulle montagne di Orpierre

Promessa dell’arrampicata torinese morta: istruttore condannato a due anni

Il tribunale ha assolto il titolare della scuola di arrampicata e l’imprenditore del bergamasco che aveva prodotto una piccola parte dell’attrezzatura

Tito Traversa era una promessa dell'arrampicata

Si è concluso oggi a Torino l’incidente che vide morire Tito Traversa, 12 enne di Ivrea e promessa dell’arrampicata sportiva.

Il bimbo morì sulle montagne di Orpierre il 3 luglio del 2013. Il Tribunale ha inflitto due anni di reclusione all’istruttore di Traversa.

Assolti, invece, il titolare della scuola di arrampicata e l’imprenditore del bergamasco che aveva prodotto una piccola parte dell’attrezzatura.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single