La struttura è off limits dalla fine di dicembre

Alluvione Piemonte, al via i lavori per il ripristino del ponte di Castiglione Torinese

La prima fase prevede la demolizione delle campate a rischio e la messa in sicurezza delle fondazioni. Seguirà l'installazione di un prefabbricato

Il ponte di Castiglione Torinese: è chiuso al traffico dalla fine di dicembre per i danni causati dall'alluvione

Al via, nei prossimi giorni, i lavori per il ripristino del ponte sul Po di Castiglione Torinese, chiuso al traffico dalla fine di dicembre per i danni causati dall’alluvione di novembre.

LA PRIMA FASE DEI LAVORI
La prima fase, un appalto di somma urgenza finanziato dalla Regione Piemonte per un milione e 166 mila euro, prevede la demolizione delle campate a rischio e la messa in sicurezza delle fondazioni. Sarà invece appaltato in un secondo tempo l’intervento successivo, la ricostruzione della parte demolita con l’installazione di un ponte prefabbricato a due campate, che non può essere realizzato con la procedura di somma urgenza.

I RINGRAZIAMENTI DELCONSIGLIERE IARIA
“Ringrazio gli uffici e tutto il Consiglio metropolitano per aver permesso questo risultato”, sottolinea il consigliere metropolitano delegato ai lavori pubblici e alle infrastrutture, Antonino Iaria. “Quando è possibile disporre delle risorse economiche adeguate – aggiunge – la struttura tecnica della Città metropolitana si rivela un supporto molto efficiente per i suoi Comuni”.

 

loop-single