Imbrattano sedili, finestrini e pareti

Imbrattano il treno per Torino, tre giovani denunciati dalla Polfer LE FOTO

Sono stati pizzicati in flagrante con ancora in mano il pennarello blu utilizzato per vandalizzare le carrozze del convoglio

Imbrattano sedili, finestrini e pareti del treno regionale Susa-Torino: denunciati tre ragazzi

Imbrattano sedili, finestrini e pareti del treno regionale Susa-Torino: per questo tre ragazzi, due italiani di 17 e 19 anni e un marocchino di 20, residenti a Sant’Antonino di Susa e Sant’Ambrogio di Susa, sono stati denunciati per danneggiamento in concorso tra loro.

SORPRESI CON ANCORA IL PENNARELLO IN MANO
I tre, con ancora in mano il pennarello blu utilizzato per vandalizzare le carrozze del convoglio, sono stati pizzicati praticamente in flagrante dagli agenti della polizia ferroviaria del settore operativo di Torino Porta Nuova (ai quali si era rivolto il capotreno per segnalare l’accaduto). Erano seduti nell’ultima vettura di coda dove avevano imbrattato un sedile, di un finestrino e un contenitore per i rifiuti.

IDENTIFICATI, SCATTA LA DENUNCIA
Identificati, i tre sono stati deferiti in stato di libertà all’autorità giudiziaria. Il pennarello indelebile, consegnato dal minorenne (quest’ultimo riaffidato alla madre in serata), è stato sequestrato.

loop-single