ORE D'ANSIA

Velivolo scomparso in Val di Susa: sono ore d’ansia per un 48enne

Vigili del fuoco e soccorso alpino impegnati nelle operazioni di ricerche. L'uomo non può essere individuato perché il suo cellulare risulta staccato

Un paramotore

Sono ore d’ansia per un italiano di 48 anni disperso nella zona del Rocciamelone, in Val di Susa. L’uomo, che stava volando in paramotore, non è rientrato facendo scattare l’allarme nel pomeriggio. Sono immediatamente scattate le operazioni di ricerche da parte dei vigili del fuoco e del soccorso alpino.

Con il calare del sole è diventato tutto più complicato, anche perché l’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, non può essere rintracciato in quanto il suo cellulare risulta staccato o senza campo. A Susa, intanto, è stato creato un centro di coordinamento tra Cnasas Piemonte e vigili del fuoco.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single