E' successo questa mattina

Ragazzino morso da una vipera mentre gioca alla falesia di Traversella

Soccorso e accompagnato nel rifugio Bruno Piazza, il bambino è stato trasportato con l'elicottero in ospedale a Ivrea: è salvo

Crisi respiratoria, bimbo di 8 anni si accascia sul campo di calcio. E' successo a Rivarolo (foto di repertorio).

Momenti di paura, questa mattina, alla falesia di Traversella, nell’alto Torinese, dove un ragazzino di 12 anni, di nazionalità tedesca, è stato morso da una vipera mentre giocava in un prato. I genitori, due appassionati di arrampicata che in quel momento si stavano esercitando nella scalata, hanno visto il figlio piangere e lo hanno raggiunto.

ARRIVA L’ELISOCCORSO DEL 118
Resisi conto dell’accaduto, insieme, hanno rapidamente raggiunto il rifugio Bruno Piazza, da cui, grazie ai gestori, è partita la chiamata alla centrale operativa del 118. In men che non si dica l’elicottero, con a bordo un tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico, è giunto sul posto, ha caricato il ferito e lo ha trasportato all’ospedale di Ivrea.

IL RAGAZZO E’ STATO SALVATO
Una in ospedale, i medici hanno praticato tutte le cure del caso al 12enne affinché il veleno non fosse letale. Il ragazzo è stato salvato. Verrà dimesso in giornata.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single