La lite, per uno sguardo di troppo al Pick-Up, sarebbe deflagrata in via Monginevro

Rissa all’esterno della discoteca, 25enne finisce al Martini

Il ragazzo, trasportato in ospedale, ha riportato solo lievi lesioni

Fonte: Depositphotos

Un ragazzo di 25 anni è stato trasportato all’ospedale Martini di Torino dopo una rissa iniziata in via Monginevro, all’esterno (e non all’interno come si era creduto in un primo momento) della discoteca Pick-Up nella notte del 3 gennaio scorso. Il 25enne era in compagnia di un amico della sua stessa età: sarebbero finiti nel mirino di un gruppo di persone nel locale di via Barge.

NEL LOCALE NON E’ SUCCESSO NULLA
Secondo una prima ricostruzione sembra che, durante la serata in discoteca, uno dei due 25enni abbia guardato in maniera insistente la fidanzata di un giovane di un altro gruppo. “Nel locale non è successo nulla – ha spiegato il titolare del Pick Up, Davide Gallo – Se ci fossero stati dei problemi avremmo subito chiamato le forze dell’ordine. Il nostro personale di sicurezza, quando la discoteca era già chiusa, ha notato un gruppo di persone discutere animatamente in strada. Poi se ne sono andate”.

LA DENUNCIA DELLE VITTIME
Due 25enni italiani hanno denunciato di essere stati pedinati da un gruppo di dieci stranieri. Uno degli aggrediti è finito all’ospedale Martini con lievi contusioni. E’ stato soccorso  in codice verde. La dinamica dei fatti è comunque al vaglio degli inquirenti.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single