CORSO VERCELLI

Risse e spaccio al Madre Teresa: «E nessuno usa le telecamere»

Il coprifuoco è un optional nei giardinetti davanti alla Circoscrizione 7

Risse e schiamazzi in piena notte

Nemmeno l’emergenza sanitaria, che da un anno investe il mondo, è riuscita a fermare il degrado che da mesi ha nuovamente messo le sue grinfie sui bistrattati giardini Madre Teresa di Calcutta di borgo Aurora. Risse e schiamazzi in piena notte, le solite scene di spaccio e i clochard a bivaccare sulle panchine sono tre dei punti dolenti segnalati dai residenti della zona compresa tra corso Giulio Cesare e corso Vercelli.

L’ULTIMO CASO
Un caso riesploso sabato sera quando un cittadino, dal suo balcone, ha immortalato un battibecco al giardino tra una decina di ragazzi. Impossibile risalire alla loro età o alla nazionalità ma le urla, molto chiare nel video, hanno accesso la polemica. «Erano sicuramente passate le 22 da un pezzo eppure quei balordi erano ancora lì a perder tempo». Un minuto circa di inseguimenti, con fuga finale verso le ex Ogm. Sempre negli ultimi giorni il Mtc si è reso protagonista, agli occhi del quartiere, per le solite scene di spaccio e consumo di droga.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single