Sorpresi dalla polizia

Rubavano autoradio dalle auto in sosta, arrestati due irregolari

Sono arrivati in bici e hanno depredato le vetture parcheggiate nei pressi del Parco Sempione

Foto Depositphotos

Nella notte di lunedì, poco prima delle 4, transitando in via Leinì i poliziotti hanno visto due persone in bici. Una volta fermati, entrambi – rispettivamente di 33 e 27 anni e cittadini marocchini – si sono mostrati sin da subito agitati.

Il ventisettenne, in seguito a controlli, è stato trovato in possesso di due autoradio con relativo cablaggio, il suo connazionale di altri oggetti con ogni probabilità presi furtivamente dalle auto in sosta.

Dalla bonifica delle vie limitrofe, gli agenti hanno trovato in via Gottardo, nei pressi del Parco Sempione, due autovetture danneggiate con i finestrini rotti. Contattati i proprietari delle auto, questi ultimi hanno poi riconosciuto tutta la refurtiva come propria, motivo per il quale, per i due stranieri entrambi irregolari sul territorio nazionale e gravati da precedenti di polizia, è scattato l’arresto per furto. A seguito di accertamenti è emerso che il ventisettenne aveva a carico un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single