EMERGENZA IN VISTA

Lezioni tra musei, cortili e palestre. E mancano ancora 4mila insegnanti

Oggi vertice con il ministro Azzolina ma ancora non si conosce la data per riaprire le scuole d'infanzia

Scuola, in Piemonte mancano ancora 4mila insegnanti.

Per garantire il ritorno in classe di tutti gli studenti dal 14 settembre e rispettare le disposizioni di sicurezza Covid, a oggi, servirebbero quasi 4mila insegnanti in più per tutto il Piemonte, a essere precisi 3.926. Sono questi infatti i “posti” che restano da riempire secondo la relazione presentata dall’assessore all’Istruzione, Elena Chiorino a Palazzo Lascaris, alla vigilia dell’ultimo confronto tra le Regioni e il ministro Lucia Azzolina. Un documento in cui manca ancora un’informazione, come hanno sottolineato le opposizioni da Luv ai Moderati: una data di riapertura per le scuole per l’infanzia. Nidi e materne che, forse, entro la settimana otterranno una risposta.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single