Il blitz della municipale in corso Vercelli a Torino

Nel magazzino c’era una discoteca abusiva: scattano i sigilli. Denunciato il titolare [LE FOTO]

Il locale, frequentato prevalentemente da senegalesi, era privo di uscite di sicurezza e raggiungibile con scale fuori norma

I locali della discoteca fuorilegge sequestrati dai vigili a Torino.

E’ stato denunciato per violazione delle norme antincendio, di sicurezza e per il pubblico spettacolo il titolare di un locale seminterrato in corso Vercelli a Torino, adibito a magazzino ma trasformato in discoteca abusiva con tanto di postazione DJ, privo di qualsivoglia condizione di sicurezza. Il locale “fuorilegge” era frequentato prevalentemente da senegalesi.

LOCALI POSTI SOTTO SEQUESTRO
All’arrivo degli agenti della polizia municipale, giunti sul posto su segnalazione di numerosi cittadini e della stessa 7a Circoscrizione per il disturbo notturno prodotto dalla musica ad alto volume, nella discoteca abusiva c’erano oltre cinquanta persone. Gli spazi, tuttavia, erano privi di uscite di sicurezza e raggiungibili con scale assolutamente fuori norma. I locali sono stati sigillati e posti sotto sequestro.

loop-single