Così il sorteggio di Nyon. L'altra semifinale è Real Madrid-Atletico

Semifinale di Champions, la Juve pesca il Monaco

La squadra di Allegri giocherà l'andata nel Principato e il ritorno a Torino. Nedved: "Loro pericolosi ma noi concentrati"

Semifinale di Champions League: la Juve pesca il Monaco

Monaco-Juve: questo l’esito del sorteggio per la semifinale di Champions League. Oltre all’accoppiamento, l’urna di Nyon ha anche stabilito che l’andata si giocherà nel Principato del Monaco, il ritorno allo Stadium di Torino. L’altra semifinale sarà il derby tutto madrileno tra Real Madrid e Atletico Madrid. Le date previste per le semifinali sono: 2/3 maggio 2017 (andata) e 9/10 maggio 2017 (ritorno). La finale si giocherà il 3 giugno a Cardiff (Galles).

COME NEL 1997/98 E AI QUARTI NEL 2014/15
Non è la prima volta che Juve e Monaco si incontrano in semifinale. Accadde nell’edizione 1997/98 del torneo, con i bianconeri vincenti e poi sconfitti contro il Real Madrid nella finale. La Juve si impose 4-1 all’andata, passando nonostante il ko (3-2) al ritorno. La Juve ha superato il Monaco anche nella stagione 2014/15 quella volta, però, ai quarti di finale, con il rigore (decisivo) al 57′ di Vidal nella gara di andata di Torino. Il ritorno finì 0-0.

QUINTO DERBY EUROPEO PER REAL E ATLETICO
Sarà invece il quinto incontro europeo tra Real Madrid e Atletico, sempre in Coppa dei Campioni. I Blancos vinsero il primo incontro nelle semifinali 1958/59, 2-1 dopo il replay (Real Madrid 2-1 Atletico, Atletico 1-0 Real Madrid). L’ultimo derby in Champions nella finale della scorsa stagione, a Milano: trionfo per la squadra di Zidane 5-3 dopo i calci di rigore (1-1 ai regolamentari).

NEDVED: MONACO PERICOLOSO
Il Monaco “è una squadra molto giovane, corre e non ha niente da perdere, quindi è un avversario pericoloso. Ma i ragazzi della Juve sono molto concentrati, il loro focus è arrivare il più lontano possibile. Lo hanno dimostrato anche non facendo grandissima festa dopo il passaggi del turno con il Barcellona”. Così Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, sul sorteggio delle semifinali di Champions.

 

loop-single