IL REPORTAGE

Strisce pedonali scomparse. «I pedoni rischiano la vita»

Attraversamenti fantasma anche vicino alle fermate dei bus

Attraversamenti pedonali inesistenti, fermate dei mezzi pubblici fantasma. Se è vero che l’emergenza sanitaria sta bloccando parecchi cantieri, è altrettanto vero che in molti quartieri della città i lavori non si vedono da anni, a dispetto delle segnalazioni. E ad essere dimenticate non sono sempre le piccole vie, ma anche i corsi ad alto scorrimento di veicoli. Un esempio è corso Raffaello, una delle arterie più importanti per la circolazione di San Salvario. Per fortuna, qui gli operai hanno messo una pezza ridipingendo alcuni attraversamenti fantasma, anche se l’incrocio con via Nizza è ancora invisibile.

Lo stesso discorso vale, a San Paolo, per un’altra intersezione importante. Quella tra corso Rosselli e le vie San Paolo e Isonzo.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single