Veniva avvisato da una staffetta di eventuali controlli delle forze dell'ordine

Torino, arrestato il Murdoch della marijuana FOTO E VIDEO

Massimo Alessandro Rosso è stato fermato a bordo della sua auto. In manette anche due suoi complici

Era stato soprannominato Murdoch, per il suo fiuto per gli affari. I carabinieri di Torino hanno arrestato Massimo Alessandro Rosso e i suoi complici di 40 e 71 anni.

L’uomo, 47 anni, è stato fermato alla guida della sua auto con oltre tre chili di marijuana in buste sottovuoto. Ognuna di esse conteneva una diversa qualità della droga.

I militari dell’arma avevano scoperto anche lo stratagemma che lo copriva. L’auto che lo precedeva faceva da staffetta, in modo da avvisarlo di eventuali controlli da parte delle forze dell’ordine.

A casa di Rosso sono stati trovati altri 121 grammi dello stupefacente, 61 di hashish, un bilancio di precisione e altro materiale utilizzato per il suo confezionamento. Il controllo nei suoi confronti è scattato a Leìni.

Poco prima i carabinieri avevano beccato anche i suoi complici.

loop-single