Sequestrati anche sei grammi di cocaina e un cellulare

Torino, dalla Russia arriva la nuova droga “krokodil”: un arresto

E' la prima volta che questo stupefacente viene trovato nel torinese: fermato un 47enne della zona

Foto: Depositphotos

Arriva dalla Russia ed è un narcotico a base di codeina che rende squamosa la pelle di chi lo assume: stiamo parlando del “krokodil” (“coccodrillo”, per l’appunto), una nuova droga che è stata per la prima volta trovata anche nel torinese. Ne era in possesso, infatti, un 47enne di Torino che spacciava lo stupefacente in zona.

L’operazione è stata portata a termine dai carabinieri della compagnia di Venaria, che hanno sequestrato 77 grammi di krokodil, 6 grammi di cocaina e un cellulare, con il quale in pusher si metteva in contatto con i suoi clienti.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single